Ponti, no muri, bridges, not walls !!! ponte sospeso pedonale e ciclabile!!!

Ponti, no muri, bridges, not walls !!! ponte sospeso pedonale e ciclabile!!!

Ponti, no muri, bridges, not walls !!! ponte sospeso pedonale e ciclabile di Francavilla al Mare Pescara I MURI escludono i PONTI congiungono ad ognuno di noi la scelta se e cosa erigere sul confine della propria coscienza tullio valerio mazza www.immaginienonsoloparole.it

Guardare lontano, per vedere oltre

To look far, to see further

Guardare lontano, per vedere oltre

To look far, to see further

A mio avviso rappresenta un bell’esempio di civismo e civiltà da seguire e sostenere anche altrove per realizzare opere utili alle collettività e gradevoli dal punto di vista architettonico e di impatto ambientale. Complimenti a chi ha realizzato, progettato e finanziato tutto ciò.        www.immaginienonsoloparole.it    I MURI escludono i PONTI congiungono ad ognuno di noi la scelta se e cosa erigere sul confine della propria coscienza tullio valerio mazza www.immaginienonsoloparole.itPonti, no muri, ponte sospeso pedonale

IN QUESTE ORE TANTISSIMI NEL MONDO PARLANO DI MURI E DI INNALZARLI A DIVIDERE PERSONE E POPOLI, ma ci si renda conto che sono solo illusorie e fatue le parole e le volontà che identificano nel muro un manufatto utile a dividere gli uomini e separarli, alla stessa stregua i ponti possono non servire ad unire, come i recenti fatti ammoniscono, BENSI’ NELLE NOSTRE COSCIENZE GLI ANTIDOTI ALLE SEPARAZIONI, OSTRACISMI, DIVISIONI, PREPARIAMOLA INVECE ALL’ACCOGLIENZA, ALLA COMPRENSIONE, ALLA SOLIDARIETA’, ALLA TOLLERANZA, saremo così già oltre ogni muro o ponte dentro e fuori da ogni coscienza, questa la via del futuro, ADEGUIAMOCI. www.immaginienonsoloparole.it   

MURI, MURAGLIE, MURAGLIONI E “MURI DEGLI IDIOTI”

Nessun muro ha mai potuto fermare migrazioni di popoli. Nessun muro di pietra ha la capacità di dividere gli uni dagli altri e separarli se non per un tempo breve. Esistono crepe, pertugi, opportunità che li rendono fragili ed inutili. Solo un muro resta invalicabile, quello invisibile ma tangibile della ipocrisia e della malvagità, quello dell’ottusità e della presunzione di sentirsi diverso e più in alto che altri…lo definirei “il muro degli idioti”, mai riescono ad oltrepassarlo per pervenire ad una vita migliore e più equa per tutti. Un caro saluto a tutti. Io la penso così.

RIFLESSIONI E NOTE A MARGINE

NON TEMO I MURI DI PIETRA, QUELLI SI SGRETOLANO OD ABBATTONO SPINGENDO ANCHE DA UNA PARTE SOLTANTO, TEMO INVECE QUELLI ERETTI DALL’IPOCRISIA CHE NEPPURE L’INTELLIGENZA E LA SAPIENZA DI UNA PARTE RIESCE A DISTRUGGERE SE L’ALTRA NON SI PIEGA     www.immaginienonsoloparole.it

Culture is a drug without contraindications La Cultura è una medicina senza controindicazioni tullio valerio mazza www.immaginienonsoloparole.it

Sono innumerevoli le opere d’arte   del passato che mi fanno amare l’Italia e sua cultura. Sono un patrimonio inestimabile di valori da conservare e diffondere e rappresentano la testimonianza di una CIVILTA’ che pochi altri, seppure parzialmente hanno saputo realizzare e mantenere.      Questo PONTE MODERNO, pedonale e ciclabile a mio avviso rappresenta un’opera che prosegue nel novero dei capolavori antichi in quanto consentendo solo agli UOMINI e non ai mezzi di utilizzarlo centra lo scopo di avvicinare l’uomo a sè stesso, ai propri mezzi e facoltà, consentendogli più tempo per ragionare di sè, non solo per sè come con altre diverse disponibilità ed opportunità.  tullio valerio mazza
Ponti, no muri, ponte sospeso pedonale Ponti, no muri, ponte sospeso pedonale

Ponti, no muri, ponte sospeso pedonale e ciclabile di Francavilla al Mare Pescara  

A mio avviso rappresenta un bell’esempio di civismo e civiltà da seguire e sostenere anche altrove per realizzare opere utili alle collettività e gradevoli dal punto di vista architettonico e di impatto ambientalePonti, no muri, ponte sospeso pedonale. Complimenti a chi ha realizzato, progettato e finanziato tutto ciò. 

Siamo un popolo di gente coraggiosa e se siamo dove siamo, ai primi posti al mondo tra le nazioni, per civiltà, qualità della vita e progresso, lo dobbiamo all’unica materia estraibile che possediamo: quella grigia dell’intelligenza. Non possediamo colonie, giacimenti, ricchezze di sottosuolo, dunque le nostre ricchezze hanno avuto ben altre provenienze e percorsi. Siamo un popolo di persone che sanno cavarsela da soli, rimboccando le maniche ed attivando neuroni e coscienze. Non perdiamoci, nelle pozzanghere della sterile contrapposizione inconcludente, ritorniamo noi stessi:gente forte,capace,intelligente. Questa è l’Italia che ci merita, l’Italia che noi meritiamo e che il mondo intero ci invidia, per l’intelligenza di quella materia grigia che abbonda in ogni famiglia che l’abita. Non dissipiamola invano o vanamente. tullio valerio mazza

Ponti, no muri, ponte sospeso pedonale

tullio valerio mazza       www.immaginienonsoloparole.it                www.immaginienonsoloparole.it  bridges, not walls !!!
Ponti, no muri, ponte sospeso pedonale


Ponti, no muri, ponte sospeso pedonale