Era il 14 febbraio 2004 giorno di San Valentino e Marco Pantani

Era il 14 febbraio 2004 giorno di San Valentino e Marco Pantani

 Era il 14 febbraio 2004 giorno di San Valentino e Marco Pantani  Era il 14 febbraio 2004 giorno di San Valentino, per me solo un ricordo: Marco Pantani che vive nel ricordo e nella memoria www.immaginienonsoloparole.it

OGGI 14 FEBBRAIO SI CELEBRA LA FESTA DEGLI INNAMORATI

It was February 14, 2004 Valentine's Day, for me just a memory: Marco Pantani Nel giorno di San Valentino, si festeggiano gli amori e gli Marco pantani, era il 14 febbraio 2004innamorati ed OGNUNO MANIFESTA L’AMORE A PROPRIO MODO, IN FORME, ESPRESSIONI, ATTEGGIAMENTI DIVERSI E CONSIDERATI ADATTI A RENDERE CONCRETAMENTE ESPRESSIVO UN SENTIMENTO DI TALE IMMENSA PORTATA. LA LETTERATURA NEI SECOLI HA SCRITTO FIUMI DI GRADEVOLISSIME PAROLE E DESCRITTO GLI AMORI NELLE INFINITE SFACCETTATURE DI DOLCISSIMI ATTEGGIAMENTI. CIASCUNO DI QUESTI INIMITABILE, SUBLIME ED IRRIPETIBILE. OGNUNO DI NOI, IN OGNI MOMENTO PARTICOLARE DELLA VITA, MANIFESTA IL PROPRIO AMORE VERSO QUALCUNO O QUALCOSA, CON L’ESPRESSIONE ESTREMA DI TALE TANGIBILE SENTIMENTO E LO RENDE VIVO, procurando e vivendo LA FELICITA’, per attimi eterni. Difficile aggiungere parole, straordinariamente improbo incrementare il bello ed il magnifico descritto dai poeti, letterati, sapienti, uomini e donne, giovani ed anziani che nel loro vivere sanno esprimere e manifestare tale sentimento d’amore in FATTO CHE VIVE CON LORO ED IN LORO con estremo garbo e gentilezza, CONSERVATO NELLA CUSTODIA PIU’ PREZIOSA ED INSEPARABILE.IMG_8988 Difficile ed improbo aggiungere altri talenti alla materia più preziosa che accende la luce della vita. Un piccolo grande cuore a suggello di tutti i discorsi. IMG_7833 In questa occasione 14 febbraio 2016 ho scelto di manifestare il mio con la pubblicazione di un biglietto di commiato dalla vita per un amico, per un ragazzo garbato, raffinato e gentile; MARCO PANTANI. Un ciclista che mi ha reso felice per la tenerezza ed il garbo, la correttezza ed il rispetto, che per me ha nutrito ed io per Lui. Le parole per Marco che leggete nel biglietto, riprodotto nella foto, scritto con inchiostro blu reale con una stilo “CROSS” e la mia mano tremante, posato con delicatezza e rispetto nella sua ultima dimora, in compagnia di altro, poiché ne accompagnasse il viaggio verso il cielo e l’eternità della quiete, con il conforto di un ultimo saluto, quello dell’epilogo dei diversi che ci eravamo scambiati prima.IMG_8984 Sbiadiranno quei caratteri con i quali l’inchiostro misurerà il tempo, MA NON EVAPORERANNO MAI NEL MIO CUORE ED IN QUELLO DI COLORO CHE AMANO E SANNO AMARE LE PERSONE CHE DANNO SENZA CHIEDERE, CHE SANNO TRASFORMARE I LORO SACRIFICI E SOFFERENZE IN GIOIE PER GLI ALTRI, CHE SONO GRATI A CHI HA FATTO VIVERE DISINTERESSATE EMOZIONI A TUTTI MATERIALIZZANDO I PROPRI SOGNI ACCENDENDO I NOSTRI. Grande, immenso ciclista del ciclismo moderno, ti ricorderemo con amore, della stessa grandezza e misura della felicità che ci hai dispensato . Era il 14 febbraio del 2004, passano solo gli anni, non il tuo tempo, per noi ancora no, il tuo tempo ancora vive e scorre come i brividi, proprio come “quei” brividi che scaldano il cuore e resisteranno a lungo, con intensità.                                                                                                               www.immaginienonsoloparole.it Rimini 14.02.2004 IMG_8988 ALL’UOMO UN ADDIO ED UN ARRIVEDERCI ALL’ATLETA UN LUNGHISSIMO INTERMINABILE APPLAUSO ED UN INFINITO GRAZIE ed a te MARCO un bacio valerio IMG_7833 www.immaginienonsoloparole.it